Biografia

Andrea Mulas

Terminati, nel 1969, gli studi classici presso il liceo Giuseppe Garibaldi a La Maddalena, dov’è nato nel 1950, si trasferisce a Roma.
Qui, nel 1974, si laurea in Scienze politiche, all’Università degli Studi La Sapienza, presso la cattedra di Pietro Scoppola.
Nel 1978, sempre a La Sapienza, presso la cattedra di Ida Magli, relatore Alfonso M. di Nola, si laurea in Lettere moderne, indirizzo antropologico.
Nel 1984, a Roma, dove attualmente vive, vince la Cattedra per l’insegnamento di materie letterarie negli Istituti di secondo grado.
Nel 1987 consegue il Dottorato di ricerca in demo-etno-antropologia, presso l’Università della Calabria, consorziata con l’Università di Palermo e l’Università di Bari.
Nel 1988-1990 si trasferisce in Francia, ove partecipa al progetto Erasmus presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales del Centre d’Anthropologie des Societés Rurales di Toulouse, direttore Daniel Fabre.
Allievo di Diego Carpitella e di Carlo Tullio Altan, ha collaborato con Alfonso M. di Nola, con Clara Gallini e con Luigi M. Lombardi Satriani.

Al presente, segue i corsi del Dottorato di ricerca presso il Département d’Histoire dell’Ecole Normale Supérieure dell’Università La Sorbonne di Parigi, con la cattedra di Gilles Pécout.

Blog di prova

In allestimento

Abbonamento a Andrea Mulas RSS